Prossimi eventi

La dematerializzazione a scuola

I vantaggi della dematerializzazione, soprattutto in ambito amministrativo, sono evidenti a tutti: si lavora in modo più efficiente, i dati sono coerenti raggiungibili e non vengono duplicati, si risparmia carta, le comunicazioni sono più immediate ed efficaci. 

Ma in che modo la scuola italiana può far propri questi cambiamenti, non solo per rispettare la normativa ma per trarne vantaggio e ottimizzare le già scarse risorse?

Applicare la dematerializzazione alla realtà scolastica significa occuparsi di una molteplicità di temi: il registro elettronico, il protocollo informatico, la conservazione digitale dei documenti, il portfolio elettronico dello studente, la firma digitale - solo per citarne alcuni.

Dematerializzazione non vuol dire soltanto dotarsi e utilizzare strumenti informatici, ma significa soprattutto rivedere i processi, i flussi di lavoro e le diverse attività. Attualmente ogni scuola sta in qualche modo affrontando il problema da sola, individuando le soluzioni più adatte, configurandole per le proprie esigenze, definendo le nuove procedure interne e formando adeguatamente le persone.

Obiettivo del gruppo di lavoro Titulus Scuola è unire gli sforzi delle scuole nel rendere reale la dematerializzazione nel contesto scolastico, sperimentando, condividendo e diffondendo buone pratiche.

Abbonamento a Titulus Scuola RSS